closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

2021, fuga dal Bronx (e dai vaccini)

Stati uniti. Il sindaco Bill de Blasio estende l’obbligo vaccinale a tutti i lavori e molti newyorkesi preferiscono abbandonare la città. Specialmente i cittadini abituati a non fidarsi della «medicina dei bianchi»

Protesta contro l’obbligo vaccinale per gli insegnanti di New York

Protesta contro l’obbligo vaccinale per gli insegnanti di New York

Migliaia di newyorkesi continuano a non essere vaccinati nonostante il sindaco Bill de Blasio abbia recentemente esteso l’obbligo di vaccinazione per tutti i lavoratori, e non più solo per i dipendenti comunali. In questo quadro molti cittadini non vaccinati devono affrontare la realtà: senza vaccino perderanno il lavoro, e anche i sussidi di disoccupazione. Il rifiuto è tanto coriaceo che alcuni nativi newyorkesi preferiscono lasciare la città e rifarsi una vita fuori da New York City piuttosto che essere costretti al vaccino, e questo sta accadendo proprio nei quartieri che hanno più sofferto per la pandemia, come il Bronx, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.