closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

2015: l’anno dei muri contro poveri e migranti

Diritti globali. Pubblicato il XIII rapporto sul "nuovo disordine globale": l’oscena piramide della disuguaglianza in cifre e scenari. Materiali per la lotta contro l’austerità

Il 2015 è stato l'anno della guerra. Guerra contro gli indesiderabili e i fuggiaschi; guerra contro il popolo greco, oggi contro i civili inermi a Parigi; criminalizzazione e guerra contro i poveri del mondo e quelli delle città occidentali. Guerre per il cibo, per l'acqua, per la terra con il land grabbing; guerre neocolonialiste. Sono alcuni dei capitoli di quel mondo terribile definito da Papa Francesco «Terza guerra mondiale» che trova oggi un resoconto realistico nel 13° Rapporto sui diritti globali presentato ieri a Roma nella sede nazionale della Cgil in Corso Italia. Pubblicato da Ediesse e realizzato dall'Associazione Società...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi