closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

1973-2013, La voce di Salvador Allende arriva alla Casa Bianca

Bandiere di ogni paese per commemorare l’esperienza della Unidad popular . A quarant'anni dal colpo di Stato di Augusto Pinochet, in un paese diviso e militarizzato tornano le proteste

Cile, la ex presidente Michelle Bachelet, nuovamente candidata per il centrosinistra

Cile, la ex presidente Michelle Bachelet, nuovamente candidata per il centrosinistra

«Allende vive». Una certezza che ieri ha percorso le strade dell'America latina a quarant'anni dal colpo di stato che ha spazzato via il governo di Salvador Allende. Dal Cile al Venezuela, dall'Honduras all'Argentina, al Brasile, giovani e meno giovani sono scesi in piazza per ricordare l'11 settembre del '73. Quel giorno, mentre i carri armati del generale Augusto Pinochet assediavano il palazzo presidenziale della Moneda, Allende scelse di suicidarsi, sparandosi con l'Ak 47 regalatogli da Fidel Castro. In questi giorni, le sue parole di lotta e di speranza sono tornate in piazza, nei numerosi filmati, mostre e documentari che hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.