closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

007 deve morire

Il nuovo film di 007 avrà come regista Danny Boyle, di Trainspotting. Insieme al suo storico collaboratore John Hodges, Boyle scrive la sceneggiatura, sostituendo Neal Purvis e Robert Wade che erano i scrittori da Il mondo non basta del 1999 in poi. C’è la promessa di un approccio più fresco. In quanto questo è l’ultimo di Daniel Craig nei panni della spia più famosa, avremo l’occasione di vedere una cosa che James Bond non ha mai fatto, cioè: morire. Quando arrivò l’annuncio che Craig avrebbe interpretato il ruolo del nuovo 007, la scelta non era tra le favorite. Ci furono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.