closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Teatro di Roma, il dilemma di Marino

Politiche culturali. Grande è la confusione sotto il cielo del Campidoglio dove al sindaco tocca ora la patata bollente delle nomine all'Argentina, dopo il caso Cutaia

una scena da La grande bellezza di Paolo Sorrentino

una scena da La grande bellezza di Paolo Sorrentino

Il sindaco Marino, nel suo intervento di ieri su questo giornale, risponde a molte delle questioni che gli sono state poste, ma certo il dato più inquietante e irritante è come molte di quelle «urgenze» e ingiustizie che i cittadini romani si trovano ad affrontare, vengano in grandissima parte diritte diritte dalla precedente amministrazione a guida Alemanno. Oggi le fazioni e gli schieramenti sono dentro il Pd romano, rappresentativi di interessi che fanno capo a chi li sostiene. Poi ci sono punti e settori, come parte della cultura, dove i suoi predecessori, per insipienza e insicurezza, sono stati «fermi». Hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.