closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Nuvoletta rossa

Natale con i comics: 10 fumetti resistenti alla faccia della crisi

Christmas time. Pochi dindi in saccoccia, perché chi conta sulla tredicesima deve districarsi fra Tasi Tarsu bollette e conguagli vari, e gli altri fischia. Per fortuna ci sono le fumetterie: qui, il concetto di regalo per tutti i gusti e tutte le tasche è aperto a ogni accezione, dal pauperismo spinto del pensierino alla “collectors edition” a misura di borghese (ben) illuminato. Per andare a colpo sicuro, ecco qui dieci idee che spaziano fra i format, i generi e le infinite sfumature di colore della nona arte. Perché nella affannosa corsa al cadeau, andare a occhio va bene, ma con il culo parato è meglio.

Guido Crepax

Valentina-Inedito

Edizioni BD, € 20, 200 pagine

A 10 anni dalla scomparsa di Crepax, il mito di Valentina è più vivo che mai: lo dimostra il successo delle tante iniziative dedicate al melo onirico e sexy apparsa nel ’65 sulle pagine di Linus. Che oggi torna in libreria grazie agli eredi Crepax in una avventura realizzata dal grande Guido poco prima della scomparsa e accompagnata da altri interessanti inediti dell’artista. Eros cerebrale e suggestioni letterarie da un infaticabile esploratore dell’animo umano in rigorosa punta di pennino per illuminare il natale di tratteggi e chiaroscuri.

 Jack Kirby

La saga del quarto mondo

Vol. III

RW/Lion, € 33,95, 396 pagine

Loro rilanciano la stessa testata, noi rifacciamo la stessa pillola. Perché è vero che dopo la scomparsa il “King” sta recuperando i lettori mai incontrati in vita. Ma è vero anche che finora le opere della maturità sono rimaste largamente incompiute, almeno in Italia. Imperdibile, quindi, il penultimo volume della saga che vede contrapporsi le forze apollinee e dionisiache dei due pianeti gemelli Nuova Genesi e Apoklips: una avventura a fumetti che probabilmente sarebbe piaciuta a Omero e Shakespeare, e nonostante i quarant’anni di vita è ancora attualissima.

 Gilbert Shelton

Idioti all’estero

Comicon Edizioni, € 19/39, 120 pagine

Figli del Sessantotto questi Freak Brothers, hippie giramondo con una passione per la Maria e le avventure psichedeliche. Da allora, è passata parecchia china sotto i ponti, ma Franklin Ruotalibera, Phineas e Ciccio Freddy sono sempre rimasti un pezzo di controcultura underground da non sottovalutare. Idioti all’estero, fra le migliori zingarate del gruppo, è disponibile in due edizioni: quella cartonata costa quasi il doppio di quella in brossura, ma comprende una serigrafia firmata dall’autore, vera “strenna nella strenna”.

Freak Brothers - Idioti all'estero: la copertina - © Rip Off Press, inc.

Freak Brothers – Idioti all’estero: la copertina – © Rip Off Press, inc.

Batman – La serie televisiva completa

Warner Home Entertainment

€ 54,35 (13 Blu-Ray)

Smack! Biff! Pow! Per la prima volta sul mercato, risolte le beghe legali che finora avevano impedito la sua realizzazione, debutta nella magia del digitale la leggendaria serie Tv della Abc all’insegna del Camp interpretata da Adam West e Burt Ward. Tre stagioni, 128 episodi, più tre ore di contenuti extra per tornare alle radici della prima “batmania” globale. Per i feticisti più inguaribili c’è l’edizione specialissima che contiene anche il modellino della iconica batmobile Anni 60. Irrinunciabile.

Tony  Millionaire

Sock Monkey

Edizioni Bd, € 29, 320 pagine

In prima assoluta, il ricco cartonato che raccoglie le storie surreali di Millionaire, al secolo Scott Richardson. Un bel tipetto di cartoonist alternativo che ha iniziato a disegnare a nove anni, si è messo a far fumetti in un bar di Brooklyn per pagarsi le consumazioni e ora disegna per il The New Yorker. Racconti brevi, scimmie di pezza, corvi ubriaconi, una casa vittoriana come sfondo e uno humour surreale fra il cinema di Wes Anderson e le indimenticabili visioni inizio secolo di Winsor McCay.

Auguri da The Phantom © 2015 King Features Syndicate/Hearst Corporation

Auguri da The Phantom © 2015 King Features Syndicate/Hearst Corporation

Ausonia

Pinocchio

RW-Lineachiara, €13,95, 72 pagine

Da uno degli autori più disturbanti della scena italiana, una rilettura della Storia di un burattino che sviscera/eviscera il sottotesto horror dell’originale per trascinare il lettore in un rancido incubo disegnato. Il tutto, ribaltando lo spunto di partenza: dal burattino di legno che aspira a diventare un bambino, a un burattino di carne che sperimenta sulla propria pelle le storture di un sistema di regole e valori in decomposizione. Il regalo ideale per chi tiene sul comodino Cannibale. O al limite, i saggi di Foucault.

Vanna Vinci

La bambina filosofica – L’opera (quasi) omnia

Rizzoli Lizard, € 19,90, 144 pagine

Che fine hanno fatto le piccole pesti dei fumetto? Quella Filosofica di Vanna Vinci aggiorna al nuovo millennio le suggestioni infantili e nichiliste delle migliori strip in calzoni corti, da Peanuts a Mafalda a Calvin & Hobbes. Con un mix calibratissimo di riflessioni esistenziali sotto la cintura e spalle comiche azzeccatissime, in primis il gorilla di pezza Lillo e il porcello domestico Lino Trifola. Humour corrosivo, più un segno all’altezza: un fumetto (apparentemente) scemo per bambini (apparentemente) cresciutelli.

Lee Falk, Ray Moore

The Phantom

Mondadori Comics, € 14,99, 640 pagine

“L’uomo mascherato avverte una sola volta”: in attesa dei volumi in arrivo a inizio 2015, dunque, ecco il volume che raccoglie le prime otto avventure del primo eroe in calzamaglia. Una mattonata di iperboli in un bianco e nero irripetibile che rimanda ai caposaldi del pulp. Sapori e odori antichi che tornano sulla scena italiana con la supervisione del decano Luciano Secchi alias Max Bunker. Una ristampa molto attesa, e molto valida, che fa compagnia alle altre dedicate a Mandrake e all’Agente Segreto X-9.

Fun - la copertina © Tunué

Fun – la copertina © Tunué

Paolo Bacilieri

Fun

Coconino, € 18, 144 pagine

Il nuovo romanzo disegnato dell’autore di Sweet Salgari affronta una sfida da far tremare i polsi: quella di tradurre in un passatempo nato per regalare al gentile pubblico brividi, emozioni e colpi di scena un passatempo totalmente statico. Al centro della scena, l’enigmistica, con tutti i suoi rebus, i suoi cruciverba e i suoi rompicapi. Poteva uscirne un esercizio di stile freddo e un po’ noioso. Ma fra citazioni da Bartezzaghi, Perec e Zeno Porno, ne esce un divertissement che vanterà centinaia di tentativi di imitazione.

Stefano Piccoli

Kuore della notte

Tunué, € 9,90 112 pagine

S3keno Piccoli, core de Roma, classe 1970, è uno dei pochi autori militanti sulla scena italiana. Esploso negli Anni 90 con l’action grottesco Il massacratore, negli anni si è costruito una solida fama come cronista musicale. Una seconda natura che emerge fortissima in questo nuovo lavoro tutto dedicato alle scorribande del writer Kuore per le strade della capitale. Bombolette gonfie di rabbia e colore, un robusto sottofondo musicale che cita Colle der fomento e Assalti frontali, e una trama a metà tra “Rugantino” e “Sin City”.  Centro (sociale) pieno.