closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Rassegna stampa: dalla Siria all’Iran, la condanna dei media e dei disegnatori arabi

Primi fra tutti, i disegnatori arabi dalla Siria all’Iran hanno unanimemente condannato sulla stampa locale la strage di Charlie Hebdo. A guidare questo esercito contrario a qualsiasi bavaglio alla satira è Ali Ferzat, disegnatore siriano che vive in Kuwait dopo aver subito un attentato in Siria durante il quale hanno tentato di spezzargli le dita. Per questo, Ferzat è stato insignito del premio Sakharov dell’europarlamento nel 2011. Il suo disegno, pubblicato poche ore dopo l’attacco, rappresenta una mano punta dalla stessa penna che impugna e recita: «Dedicato a tutte le vittime del pensiero, dell’arte e dell’espressione, qui, nel mondo arabo,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi