closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nuove ingerenze targate Usaid

Stati uniti. Un documento segreto, diffuso per errore rivela nuovi piani destabilizzanti contro l'Avana

Usa, il Segretario di stato John Kerry illustra l'attività dell'Usaid

Usa, il Segretario di stato John Kerry illustra l'attività dell'Usaid

I governi socialisti dell’America latina si mobilitano contro le ingerenze esterne. Sotto accusa l’attività di alcune ong, volte a influenzare gli affari interni dei paesi e non a fornire aiuti allo sviluppo. In questi giorni, in Bolivia è toccato alla danese Ibis, espulsa perché metteva in atto «politiche intollerabili» contro il paese andino seminando «divisioni tra gli indigeni». Il 1 maggio, il presidente Evo Morales aveva annunciato in piazza l’espulsione dell’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (Usaid, nella foto Reuters), per analoghi motivi. Subito dopo la prima elezione di Morales, nel 2006, l’Agenzia aveva fatto sapere di non gradire il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.