closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Metallurgia e carbone: l’est dell’Ucraina è il cuore economico del paese

Ucraina. La regione di Donetsk nel 2013 ha garantito il 12,4 percento del Pil del paese

La battaglia ucraina ha una caratura politica, strategica e persino emotiva, tanto un pezzo di paese vuole svincolarsi dall’influenza russa e tanto Mosca, con la sponda dei suoi lealisti nell’est, non intende cedere la presa su Kiev, dove la storia statuale e religiosa dei russi, tanti secoli fa, ebbe inizio. Ma il confronto in corso, già dalle prime battute, quando Yanukovich ciondolò tra Bruxelles e Mosca cercando di carpire la più ampia mole di denaro possibile, è stato anche intriso di risvolti economici, che non mancano neanche in queste ore. Il fatto è che l’est ucraino, l’attuale terreno di scontro,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi