closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Editoriale

L’appello degli intellettuali europei per Tsipras presidente

L'appello. La candidatura di Alexis Tsipras, presidente del partito della sinistra radicale greca Syriza, alla presidenza della Commissione europea esprime una forte simbologia. La Grecia è stata la cavia in un enorme esperimento neoliberale che l’ha portata ad una crisi umanitaria ben documentata. La nomina di Tsipras come il candidato del Partito della Sinistra Europea offre un raggio di speranza affinché il neoliberismo e l'autoritarismo possa essere fermato e invertito

Alexis Tsipras

Cento anni dopo l’inizio della Prima Guerra Mondiale e settanta anni dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, l’Europa è a un bivio. Se le politiche neoliberiste e autoritarie attuali non saranno invertite, un disastro attende l’Europa e il mondo: un ulteriore declino della democrazia, un aumento della povertà e della disuguaglianza, la distruzione dell’ambiente, la crescita inesorabile delle forze di estrema destra e fasciste che attecchiscono nel terreno della disperazione creata dalla disoccupazione e dalle privazioni.

L’Unione europea deve riscoprire i principi di pace originari, della democrazia e della giustizia sociale.

Più in generale, l’Europa ha bisogno e merita un nuovo patto sociale basato su nuovi principi di libertà, uguaglianza e solidarietà recentemente traditi da liberali e socialdemocratici.

La candidatura di Alexis Tsipras, presidente del partito della sinistra radicale greca Syriza, alla presidenza della Commissione europea esprime una forte simbologia. La Grecia è stata la cavia in un enorme esperimento neoliberale che l’ha portata ad una crisi umanitaria ben documentata. La nomina di Tsipras come il candidato del Partito della Sinistra Europea offre un raggio di speranza affinché il neoliberismo e l’autoritarismo possano essere fermati e rovesciati.

***

Etienne Balibar, Professore Emerito , Letterature Comparata Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università della California. Irvine Costas Douzinas, professore di diritto, Pro-Vice Master Internazionale Links e Direttore dell’Istituto Birkbeck per le discipline umanistiche. Chantal Mouffe, docente di Teoria politica presso l’Università di Westminster. Drucilla Cornell, professore di diritto, studiosa dei diritti delle donne e di scienze politiche alla Rutgers University. Tariq Ali, scrittore, giornalista e regista , membro del comitato editoriale della New Left Review e Sin Permiso. Lynne Segal, Professoressa di psicologia e Studi di Genere presso il Birkbeck College di Londra. Slavoj Zizek, ricercatore Senior presso l’Istituto di Sociologia, Università di Lubiana , in Slovenia , e Professore Invitato presso numerose università americane. Hilary Wainwright, co- editotrice di Red Pepper e direttrice di ricerca del New Politics Progetto del Trans National Institute , Amsterdam. Athena Athanasiou, Professoressa, Dipartimento di Antropologia Sociale presso l’Università Panteion di Scienze Sociali e Politiche a Atene, Grecia. Jacqueline Rose, Professoressa di Inglese alla Queen Mary, University of London. Judith Butler, Maxine Elliot Professoressa nel Dipartimento di retorica e letteratura comparata presso l’Università della California , Berkeley & Hannah Arendt, Professore di Filosofia presso la Graduate School europea. Joanna Bourke, docente di Storia presso la Scuola di Storia, Classici e Archeologia al Birkbeck College. Wendy Brown, Collaboratore insigne per le discipline umanistiche presso la Cornell University; Professore invitato alla Columbia University. Jodi Dean, docente di Teoria politica e dei media a Ginevra , New York. Doreen Massey , professore emerito , Geografia , alla Open University del Regno Unito. Sandro Mezzadra, Professore Associato di Teoria politica presso l’Università di Bologna. Bruce Robbins, Fondazione Old Dominion Professore di Lettere e Filosofia , Dipartimento di inglese e letteratura comparata, Columbia University. Leo Panitch, Professore Emerito di Ricerca di Scienze Politiche all’Università di York. Adolph Reed, Professore, Università di Pennsylvania. Doug Henwood, Giornalista , analista economico e finanziario. Johann Kresnik, ballerina austriaca, coreografa e regista. Martijn Konings, Docente presso il Dipartimento di Economia Politica , Università di Sydney. Frances Fox Piven, professore di Scienze Politiche e Sociologia presso il Graduate Center , City University of New York. Enzo Traver, professore di Scienze Politiche presso l’Università di Picardie Jules Verne di Amiens , e docente invitato presso la Libera Università di Berlino.

listatsipras