closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

La coscienza rock di Nada

Musica. La cantante toscana parla del suo nuovo album dal titolo «Occupo poco spazio». Storie piccole e grandi, di amori, solitudini e scelte di vita difficili

Nada, sotto la copertina dell'album «Occupo poco spazio»

Nada, sotto la copertina dell'album «Occupo poco spazio»

E’ un «contrasto vivente» Nada, la cantante toscana che dai trascorsi giovanili travolgenti a Sanremo si è affrancata velocemente grazie agli incontri con Piero Ciampi, Dario Fo, gli Avion Travel, giusto per citarne alcuni. Perché a fronte di un carattere solare, un contatto positivo con la gente e con i musicisti, rivela nelle canzoni che personalmente – liriche e musiche – scrive, un moto dell’animo riflessivo volto alla ricerca di personaggi dalle vite complicate e difficili. È il caso dell’ultima sua fatica discografica. Fatica vera visto che le dieci canzoni che compongono il cd (in uscita il 14 marzo) se...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi