closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Il design più funzionale

Storie. A Treviso, negli spazi del centro sociale Django, il progetto Talking Hands mette i rifugiati nelle condizioni di raccontare la propria vita e i propri luoghi attraverso degli oggetti realizzati a mano che possono entrare nelle case di tutti. Un laboratorio di falegnameria come forma di narrazione

La prima collezione di Talking Hands, delle casette di legno in cui i bambini possano giocare e trovare rifugio, si chiama appunto «Rifùgiati»

La prima collezione di Talking Hands, delle casette di legno in cui i bambini possano giocare e trovare rifugio, si chiama appunto «Rifùgiati»

Raccontare il proprio viaggio, la propria storia, attraverso degli oggetti realizzati a mano e che possano arrivare nelle case di tutti. Un opificio autogestito, ricavato in uno dei tanti fabbricati dell’ex caserma Piave a Treviso, in cui alcuni rifugiati e richiedenti asilo stanno trovando il modo di esprimersi attraverso la manualità, scoprendo il design come forma di narrazione. È questa l'idea alla base del progetto Talking Hands («Mani Parlanti»), sorto all’interno del centro sociale Django. I ragazzi coinvolti, alcuni da molti mesi in Italia, frequentavano già questi spazi, in particolare la palestra popolare Hurricane. Piano piano hanno cominciato ad aprirsi,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.