closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 26.08.2016

La terra non smette di tremare, si continua a scavare e il numero dei morti arriva a 250 nell’ultimo bollettino della sera. Sulle colline comincia il freddo, è la prima notte nelle tendopoli. Drammatico anche il bilancio dei beni culturali colpiti. Mentre la magistratura apre tre inchieste sulle responsabilità dei crolli di alcuni edifici pubblici, il governo dichiara lo stato di emergenza e stanzia i primi fondi

Reportage

«Peggio che a L’Aquila nel 2009»

Carlo Lania

I morti accertati finora sono 250, ma il bilancio è provvisorio. Delle frazioni di Amatrice popolate da turisti restano solo montagne di detriti e oggetti domestici. I paesi interdetti agli abitanti e dichiarati «zona rossa»

Italia

Richiedenti asilo tra i soccorritori

Mario Di Vito

Trenta ragazzi africani si sono proposti per dare una mano: il gruppo del Gruppo di Umana Solidarietà è partito alla volta di Arquata del Tronto da Monteprandone

Commenti

Prendiamoci cura dei nostri paesaggi

Tiziana Maffei

Sarebbe un grande errore pensare che il problema sia la scarsa resistenza dei manufatti storici e non la mancata verifica del loro stato, gli erronei interventi nel tempo, la scarsa manutenzione e soprattutto la completa assenza di una cultura della sicurezza

Politica

Maroni: “All’Expo i terremotati, meglio loro dei profughi”

Domenico Cirillo

Il presidente della Lombardia offre il campo Base, dove il sindaco Sala pensava di sistemare i richiedenti asilo. Il Movimento 5 Stelle è d'accordo. Giallo su un "primo sì" della Protezione civile. Si tratta dei moduli che alloggiarono gli operai a Rho, potrebbero anche essere traslocati

Lavoro

Le assunzioni stabili calano del 33%

Marta Fana

Un terzo in meno rispetto al 2015. Allarmante il dato sui voucher: aumento del 40%. Le donne e i giovani fino a 29 anni i più colpiti. Finiti gli sgravi, si è interrotto l’effetto di stabilizzazione dei precari

Siria

Rojava verso Raqqa dopo i diktat Usa

Chiara Cruciati

La Turchia manda altri uomini per realizzare la zona cuscinetto che soffochi l’unità dei cantoni kurdi. Scontri in corso tra Ypg e "ribelli". Gli iraniani avrebbero negoziato la doppia aggressione di Damasco ad Hasakah e di Ankara a Jarabulus

Baghdad e Erbil ai ferri corti su Mosul

Redazione esteri

Il governo centrale non vuole in campo i peshmerga nella controffensiva sulla seconda città irachena. Il Kurdistan risponde: «Da soli non siete in grado di liberarla»

La doppia elica di un principio

Luca Tancredi Barone

La responsabilità etica dei ricercatori è un nodo che attende di essere ancora sciolto. Parla Sheila Jasanoff, direttrice del programma «Scienza, tecnologia, scienza» alla Harvard Kennedy School. «L’editing dei geni non è in discussione come tecnica. La ricerca scientifica non può essere fermata, ma si impone una riflessione sulle conseguenze impreviste della manipolazione del Dna»

Roman porno nel nuovo millennio

Matteo Boscarol

Roman Porno Reboot, il progetto che vuole rilanciare e celebrare i 45 anni dall'uscita del primo film di questo genere

Commenti

Non è più tempo di effimere ripartenze

Alberto Burgio

L’economia e la divisione del lavoro, la politica e i partiti, la cultura e l’informazione, il quadro internazionale e i flussi migratori. Ricominciare a sinistra, senza facili, effimere scorciatoie

Un impegno in più

a cura del comitato del no al referendum costituzionale

Rubrica a cura del comitato del no al referendum costituzionale

L'Ultima

La legge della Valsusa

Livio Pepino

Mille e cinquecento indagati in sei anni e mezzo, al ritmo di uno ogni due giorni. Le misure cautelari trasformate da alternativa in anticamera al carcere. Un’incredibile sequenza di diritti e garanzie violate, di prescrizioni vessatorie e imputazioni fantasiose. Ma gli «indiani» No Tav resistono